"NOTTURNO - LA RAGIONE AL SONNO"

 

 

Di Flippo Renda - Liberamente tratto da La casa del sonno di Jonathan Coe. Con Alice Redini, Filippo Renda e Irene Serini.

 

 

Filippo Renda, regista dello spettacolo "Notturno - La ragione al sonno" ha scelto, per permettere al pubblico di avere un rapporto con la narrazione non troppo dissimile da quello che si può avere nel libro di Jonathan Coe, di far indossare alla messa in scena una veste espressionista: il palcoscenico è un graphic novel in movimento, mentre le linee estetiche sono vicine allo steampunk il cui motto sembra sposarsi meravigliosamente con la struttura dello spettacolo: "come sarebbe stato bello il passato se ci fosse già stato il futuro". 

Le indicazioni di regia riguardo al make-up sono state le seguenti:

 

"Per il personaggio di Sarah vorrei un viso chiaro con tonalità fredde, quasi stile zombie. Gli occhi sono il punto focale: lei è una narcolettica. I suoi occhi devono attirare e spaventare allo stesso tempo"

 

"L'attrice che interepreterà Cleo dovrà anche interpretare il personaggio di Robert, senza struccarsi. Il suo trucco deve quindi essere ambiguo, può andare bene per una donna ma anche per un uomo. L'ambiguità è alla base del suo essere."

 

E una volta visti i bozzetti di make-up e averli visti riprodotti sul viso delle due attrici, lo stesso Renda, intervistato durante la trasmissione Piazza Verdi di Rai Radio 3 del 03.01.2015, ha dichiarato:

 

"Il trucco è la cosa che più si allontana dal realismo, dal naturalismo, che fa di questi personaggi ciò che si sono cuciti addosso: delle maschere atroci di disperazione, ma anche molto buffe".

 

 

 

 

Scoprirai qual è stato, in ordine di tempo,

il mio ultimo progetto realizzato.

 

Buon divertimento!

 

 

 

Contattami se:

 

Fai parte di una compagnia teatrale e ti serve una truccatrice prima di andare in scena

 

Vuoi organizzare un corso di make-up teatrale o make-up beauty e hai bisogno di una docente

 

Vuoi realizzare un servizio fotografico artistico e vuoi una make-up artist che ti trasformi

 

Vuoi realizzare un book fotografico e vuoi apparire al meglio